Nuovo Adempimento Regime IVA OSS

regimeoss
Dal 1° luglio 2021 entrano in vigore le modifiche alla Direttiva Iva 2006/112/CE, introdotte con l’obiettivo di semplificare gli obblighi Iva dei soggetti passivi, comprese le interfacce elettroniche, impegnati nel commercio transfrontaliero nei confronti di consumatori finali.
In base alle norme modificate, il regime semplificato di identificazione Iva c.d. MOSS (Mini One Stop Shop), attualmente previsto per le prestazioni di servizi di telecomunicazione, tele radiodiffusione ed elettronici rese a consumatori finali, verrà esteso alle vendite a distanza e alle prestazioni di servizi rese a consumatori finali.
L’iva sulle vendite e-commerce ai privati europei sarà sempre dovuta nello stato di destinazione dei prodotti, a prescindere dal volume di affari realizzato nel singolo Paese UE; l’unica eccezione riguarda i soggetti “minori” che non superano la soglia complessiva di € 10.000, che continueranno ad applicare l’iva nello Stato Ue da cui sono spediti i beni.
Per evitare agli operatori di doversi identificare nei vari paesi in cui operano, essi potranno dichiarare e versare l’iva nei singoli paesi tramite lo sportello Unico OSS (One Stop Shop); per cui si tratta di un ampliamento del Moss.
I soggetti che possono iscriversi all’OSS sono tutti i soggetti passivi stabiliti o non stabiliti nell’UE che effettuano vendite a distanza intracomunitarie di beni.
Per vendite a distanza si intende: “cessioni di beni trasportati da uno Stato membro a un altro Stato membro da o per conto del fornitore a una persona che non è soggetto passivo”.
Per quanto concerne la dichiarazione e versamento, sono rimasti invariati rispetto a ciò che già esisteva per il MOSS (a tal proposito si evidenzia che i soggetti iscritti al MOSS alla data del 30 giugno 2020 saranno automaticamente registrati al nuovo sistema OSS a partire dal 1° luglio 2021).
Poiché il precedente regime MOSS viene inglobato nel nuovo OSS, tutte le funzioni previste per il MOSS già presenti nel programma sono state rinominate con la nuova dicitura OSS (questo è valido per tutti gli anni gestiti dall’azienda, compresi anche gli eventuali anni precedenti in cui era gestito il MOSS).
Si ricorda che la dichiarazione ed il versamento dell’OSS si possono effettuare esclusivamente attraverso il portale dell’Agenzia delle Entrate.

Scopri il funzionamento su Passepartout Mexal e Passcom come funziona.
Manuale Operativo: Download
Autore: 
Data:
Powered by Passepartout
Designed by Daniele Acampora - Soft 2000 Srl - Partner Passepartout